Blog

BABKA AL CIOCCOLATO

Buongiorno una bella colazione golosa con questo babka. E’ un lievitato ormai diffuso in tutto il web io lo adoro perché mi piacciono gli intrecci di ogni tipo, trecce ai capelli comprese 😃. Essendo un lievitato ha bisogno di tempo e pazienza, e lo so ma chi ha tempo di sti tempi. Invece il bello della pasticceria e’ proprio questo , prendersi il tempo di fare dolci con la calma del mondo. Bando alle ciance e via con al ricetta.

RICETTA

330 gr farina con forza W 330 va bene anche una manitoba

30 gr di farina 00

8 lievito di birra fresco

2 uova

70 acqua fredda

90 burro

1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Setacciate le farine nella planetaria inserendo tutti gli ingredienti TRANNE IL BURRO. Azionate la planetaria con il gancio, e fate lavorare il tutto oer 5 minuti. una volta che il composto e amalgamato inserite il burro a cubetti un pezzo alla volta, NON INSERITE BURRO FINCHE IL PEZZO PRECEDENTE NON SI E’ AMALGAMATO BENE CON L’ IMPASTO. Una volta che il burro e’ inserito fate andare per altri 15 minuti finche la maglia glutinica non si sia formata. Per sapere se si e’ formata basta tirare su un lembo di impasto e se nel sollevarlo e’ trasparente allora e’ pronto. Mettete in una ciotola copritelo e andrà in frigo per una notte intera. L’ indomani prendete il panetto stendetelo su un piano di lavoro con un po di farina, e formate un rettangolo di 30×40 inserite una crema spalmabile su tutta la superficie, io ho inserito anche delle nocciole caramellate, una volta spalmato tutto iniziate ad arrotolare il panetto. Una volta arrotolato lo tagliate a meta’ otterrete due pezzi dividete a metà’ ogni pezzo nuovamente in questo modo dovresti avere 4 pezzi, prendetene due e incrociateli dal basso, fate la stessa cosa con gli altri due rimanenti. inseriteli dentro agli stampi di plum cake 20x9x7 . Se usate quelli di acciaio mettete la carta forno, io ho usato quelli di alluminio usa e getta. Infornate a 170 * per 25 minuti

N.B Ogni forno e’ diverso quindi le temperature sono indicative ma ognuno conosce il proprio forno meglio di tutti.

Se lo farete taggatemi sulla pagina eleonora _towanda _chocolatier e riprendero la tua storia 🙏

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue